Inchiesta di Striscia la Notizia: Il Renzo Barbera non è sicuro

Pochi giorni dopo i disordini di Genova arriva l'indagine di Valerio Staffelli. Tre gli impianti giudicati non idonei a Torino, Roma e Palermo
Caltanissetta, Archivio

PALERMO. Stadi italiani senza sicurezza, pochi giorni dopo i disordini di Genova. Lo denuncia un servizio che sarà trasmesso da 'Striscia la notizia' questa sera.    L'inviato Valerio Staffelli, informa una nota, mostra che, acquistando ticket dai bagarini, "é possibile accedere agli stadi di Torino, Roma e Palermo eludendo, senza alcuna difficoltà, l'ostacolo che dovrebbe essere rappresentato dal biglietto nominale, in realtà mai controllato dalla sicurezza".  All'ingresso di ogni stadio inoltre, "i complici di Striscia la Notizia non vengono mai perquisiti e riescono a portare sia in curva che in tribuna un oggetto sospetto, di importanti dimensioni che potrebbe essere un'arma potenzialmente molto pericolosa".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook