Canta in tv, parroco sospeso per un mese

La punizione dell'arcivescovo di Messina nei confronti di padre Domenico Manuli. Il prete, che ha partecipato a una puntata di "Italiàs Got Talent", ha ammesso di aver disubbidito
Caltanissetta, Archivio

MESSINA. L'arcivescovo di Messina Calogero La Piana ha sospeso per un mese dalle funzioni sacerdotali il parroco Domenico Manuli perché ha partecipato, nelle vesti di cantante, a una puntata di "Italiàs Got Talent", trasmissione televisiva condotta da Maria De Filippi, Gerry Scotti e Rudy Zerbi su Canale 5.
Il sacerdote - secondo quanto si legge su un quotidiano - si è addossato ogni responsabilità e ha affermato "di aver disubbidito all'arcivescovo". A Mandanici, una delle parrocchie guidate da don Domenico, la popolazione sta raccogliendo firme a sostegno del sacerdote.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X