"Così ti guarisco dall'omosessualità", inviato delle Iene lo fa arrestare

Il caso a Pozzallo, nel Ragusano. L'inviato della trasmissione di Italia uno, dopo avere ricevuto alcune segnalazioni di cittadini che avrebbero subito una truffa si è finto cliente
Caltanissetta, Archivio

PALERMO. Domani sera alle "Iene show" andrà in onda, su Italia uno alle 21, il servizio realizzato dall'inviato Niccolò Torielli su un sedicente mago, Alfio Sciacca, 71 anni, di Pozzallo, in provincia di Ragusa, arrestato il 17 febbraio scorso dai carabinieri per truffa aggravata.  L'inviato Torielli, dopo avere ricevuto alcune segnalazioni di cittadini che avrebbero subito una truffa da parte dell'uomo, che sosteneva di "curare" dall'omosessualità si è presentato da Sciacca fingendosi un 'cliente'.
Prima è nato tra i due un battibecco sulla presunte arti divinatorie del mago ma, dopo che si sono alzati i toni della disputa, l'uomo ha sottratto il microfono a Torielli, portandoselo in casa. L'inviato di Italia 1 a questo punto ha chiamato le forze dell'ordine che hanno arrestato Sciacca.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook