Gela, operaio muore schiacciato da un tubo

Un operaio metalmeccanico di Gela, Francesco Romano, 30 anni, dipendente dell'impresa appaltatrice Cosmi Sud è morto schiacciato sotto un pesante tubo sganciatosi da una gru.
L'incidente è avvenuto in un cantiere dell'indotto al petrolchimico di Gela. Il servizio di Donata Calabrese per Tgs.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X