Manifestazione No Muos: tensione a Palermo

Tensione davanti al teatro Massimo
di Palermo tra polizia e manifestanti del "Movimento No Muos",
che avevano organizzato un presidio nell'area per contestare la
quasi contemporanea manifestazione della "Rete No Muos", che
secondo il Movimento aggregherebbe esponenti di Casapound e
Fratelli d'Italia. Il piazza sono presenti poliziotti, davanti
al cinema Rouge et Noire, dove era atteso Matteo Renzi per un
incontro con i propri sostenitori, in vista delle primarie Pd
dell'8 dicembre. Dopo qualche momento di tensione, il corteo è
partito per attraversare il centro storico.
La polizia è intervenuta quando i
due gruppi (Movimento No Muos e Rete No Muos), di opposto
orientamento politico, sono entrati in contatto. Uno degli
attivisti è stato fermato. Il Movimento No Muos, che rivendica
la paternità della battaglia contro l'installazione del radar
della Marina Usa a Niscemi, ha indetto una conferenza stampa per
lunedì alle 10, alla facoltà di Lettere e Filosofia.
In una nota la "Rete No Muos" spiega di "non comprende i
motivi della contromanifestazione, non autorizzata dalla
questura di Palermo".

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X