Gela, discarica abusiva nella zona balneare di Manfria

Ci sono elettrodomestici, pneumatici, materassi, materiale di risulta e rifiuti di ogni genere lungo la discarica abusiva sorta a Manfria, una località balneare a pochi chilometri da Gela e luogo di villeggiatura per molti gelesi soprattutto nel periodo estivo. La località tuttavia, è abitata da alcune famiglie anche nel resto dell'anno.
Lungo il ciglio della strada giacciono cumuli di rifiuti. Diversi sacchetti di spazzatura sono anche depositati nei pressi della "Torre di Manfria" un sito archeologico oramai abbandonato a se stesso (servizio a cura di Donata Calabrese).

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook