Nuovo ruolo per Micaela Ramazzotti:
torno sul set "divertente e cattiva"

ISCHIA. «Una storia al femminile divertente e un po' cattiva» sarà il prossimo ruolo da protagonista di Micaela Ramazzotti. Sarà diretto da Giorgia Farina, la regista di "Amiche da morire" e le riprese cominceranno a fine ottobre. La Ramazzotti, premiata a Ischia Global Fest, è nell'isola con il marito Paolo Virzì e i due figli piccoli Jacopo e Anna. Ho ucciso Napoleone è il titolo della commedia per la quale ancora non è noto il resto del cast. «Amo lavorare con le donne: quando mi ha richiamato Francesca Archibugi, con cui avevo lavorato per Questioni di cuore, ho provato una grande gioia e ovviamente ho detto subito di sì al suo atteso nuovo film Il nome del figlio. Ho avuto la fortuna di poter interpretare tanti ruoli belli, diretta da Luchetti, Avati, Verdone, dal mio Paolo dando vita a personaggi femminili contraddittori e complessi». Micaela Ramazzotti ha confessato anche di aver ripreso in mano un progetto di sette anni fa, «per il quale avevo dovuto dire no non sentendomi pronta», timore che oggi ha superato: il film per la tv su Gabriella Ferri. I produttori ci sono, i De Angelis, i diritti della Rai anche e chissà che non vada presto in porto, «mi piacerebbe interpretare Gabriella, lo farei con calore e verità». Tra i suoi film del cuore ci sono: «Anni felici» di Daniele Luchetti, «La prima cosa bella» di Virzì e «Il cuore grande delle ragazze» di Avati. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X