Dragon Trainer al top degli incassi cinematografici

Caltanissetta, Archivio

ROMA. Dragon Trainer 2 resta al top degli incassi cinematografici del week end: la nuova avventura animata Dreamworks ispirata ai libri di Cressida Cowell sfiora 1,6 milioni al box office (con una media copie di 2.260 euro e un incasso totale di oltre 5 milioni) e precede la new entry Step up all in, quinto capitolo della saga diretto da Trish Sie, che in cinque giorni rastrella 1 milione (con una media copia più alta, 2.381 euro). Sul terzo gradino del podio Hercules - Il guerriero con Dwayne Johnson (660 mila euro, in totale 2,6 milioni). Al quarto e quinto posto due debutti: Liberaci dal male, il thriller horror di Scott Derrickson con Eric Bana nei panni di un poliziotto di New York che si ritrova ad indagare su fenomeni incomprensibili (497 mila euro), e Cattivi vicini, la commedia con Zac Efron (351 mila euro). Scivola dal terzo al sesto posto Apes Revolution - Il pianeta delle scimmie (269 mila euro), che precede Anarchia - La notte del giudizio e Transformers 4. Da segnalare la risalita, in nona posizione, di Smetto quando voglio, l'Italia dei precari raccontata da Sydney Sibilia, da ben 29 settimane in sala, che in totale sfiora i 4 milioni. Chiude la top ten Chef - La ricetta perfetta, la commedia di Jon Favreau che vanta cameo d'eccezione di Robert Downey Jr, Dustin Hoffman e Scarlett Johansson. In leggera crescita il box office totale, che raggiunge quota 4,7 milioni (+18% rispetto allo scorso fine settimana), ma in netto calo rispetto allo stesso periodo di un anno fa (-23.26%). Ecco i dieci film più visti nel fine settimana, secondo la classifica Cinetel che monitora l'85% del mercato potenziale.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X