APPUNTAMENTI

Città da vivere

di
I concerti, le mostre e le iniziative a Caltanisetta e provincia

Le mostre

Da visitare a Mussomeli, il Castello Manfredonico, tra i complessi fortificati meglio conservati della Sicilia, che con sua mole articolata, domina l’intera valle sottostante. La fortezza fu edificata nei primi anni del XIV secolo durante la dominazione dei Doria. Poi fu ampliata e fortificata nella seconda metà del ‘300 da Manfredi Chiaromonte, per scopi sia militari, che residenziali. Un arco acuto introduce all’interno della prima cinta mentre due stemmi sono scolpiti nei punti d’imposta dell’arco, mostrando le armi dei Chiaromonte. Più in alto si trova la seconda fascia muraria risalente al ‘300 cui si accede attraverso un atrio più interno scolpito con le due torri merlate.

Da ammirare al Museo Diocesano Giovanni Speciale, con sede al Seminario Vescovile, in viale Regina Margherita 29, oggi dalle 9,30 alle 12,30 e dalle 16,30 alle 18,30 la mostra dal titolo Le Opere d’Arte di Francesco Guadagnuolo sull’Apostolato di Giovanni Paolo II. L’evento è organizzato in occasione della Canonizzazione del Beato Giovanni Paolo II. Al Museo Diocesano sarà possibile inoltre, ammirare le varie collezioni di reperti, che testimonianole radici del culto cattolico. Tra cui, paramenti sacri, preziosi argenti.

Si può visitare oggi, nelle sale della Biblioteca Comunale Luciano Scarabelli, la Mostra di Ceramiche, ispirata ai seicenteschi salteri. L'allestimento è curato da Anna Laura Bruni, che ha realizzato, con la tecnica delle maioliche, le lettere iniziali con cui i frati amanuensi principiavano i testi dei salmi.

L'esposizione del dipinto dal titolo Allegoria dell'Italia, realizzato da Gino Morici, è ammirabile oggi dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 17, nelle sale dell'ex Palazzo delle Poste, in via Francesco Crispi 25, sede della Banca del Nisseno. Per gentile concessione delle Poste Italiane, in collaborazione con la Soprintendenza ai Beni Culturali e Ambientali. Da visitare dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 17. Sabato, domenica e festivi, previo appuntamento. Info 0934585111.

Stele con iscrizioni greche, corredi della necropoli ellenistica, ceramiche con figure rosse e terracotte, tra i reperti ammirabili oggi dalle 9 alle 13 e  dalle 15,30 alle 18,30 nelle sale del Museo Archeologico di Marianopoli,al Palazzo della Cultura Sikania, in viale della Regione Siciliana. Custodito inoltre un Monetiere, che raccoglie vari reperti numismatici, rinvenuti negli scavi eseguiti nei territori di Balate e Castellazzo. Altre info al numero 0934674357.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook