POLIZIA

Caltanissetta, aggredisce un poliziotto: macellaio finisce in cella

di
L'uomo è stato arrestato nel corso di una lite familiare che è degenerata

CALTANISSETTA. Capodanno in cella per un macellaio di Caltanissetta di 43 anni, arrestato dalla Polizia per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. L'uomo, dopo una lite con i suoi familiari, avrebbe aggredito i poliziotti. Tutto è successo in un appartamento di via De Nicola, a due passi dal Palazzo di Giustizia. Il macellaio, dopo aver bevuto probabilmente un po' troppo, avrebbe minacciato di morte gli agenti, li avrebbe aggrediti e tentato di impossessarsi della loro pistola d'ordinanza. Dopo essere stato immobilizzato è stato trasferito al carcere Malaspina di Caltanissetta

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X