CARABINIERI

Inferno di fuoco a Settefarine a Gela, tre auto distrutte

di
In via Mendelshon devastata una Renault Clio di un pensionato di 78 anni, rinvenuta una tanica sul tetto della vettura

GELA. Non si placa l’attività notturna legata agli incendi di autovetture. Il bilancio della notte scorsa è di tre autoveicoli distrutti, uno dei quali era stato danneggiato lunedì notte. Nessuno dei proprietari dei mezzi distrutti ha precedenti con la giustizia. Gli altri episodi si sono verificati sia nel popoloso rione periferico di Settefarine e a Cantina Sociale. Almeno in due casi sono state rinvenute tracce di liquido infiammabile che lasciano ipotizzare la natura dolosa del gesto. Particolare, questo, che lascia presupporre a vendette trasversali forse per risolvere piccoli screzi o storie d’amore. Gli inquirenti non tralasciano nessuna ipotesi.
Si indaga ancora sull’incendi in via Perosi. Due episodi in appena tre giorni. Sono andate distrutte due utilitarie intestate ad altrettante donne, di 28 anni la proprietaria della Hyundai distrutta lunedì e 34 anni la titolare della Fiat 500 L.

Indagano i carabinieri del locale reparto territoriale. I militari dell’arma non lasciano trapelare ulteriori indiscrezioni. Le due donne, proprietarie dei mezzi incendiati, risiedono nello stesso condominio. Ieri, qualcuno ha voluto fugare ogni dubbio, incendiando anche la “Fiat” scampata al rogo di lunedì notte indirizzato contro la Hyundai. Una lunga notte per i pompieri chiamati a domare le fiamme in altre due situazioni di emergenza. La prima in via Mendelshon, dove è stata incendiata una Renault Clio intestata ad un pensionato di sessantotto anni. L’uomo, sentito dagli inquirenti, ha negato di avere subito intimidazioni o di nutrire sospetti su qualcuno. La sua utilitaria era parcheggiata regolarmente, quando mediante liquido infiammabile è stata divorata da un incendio.

 

ALTRE NOTIZIE NEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

TAG: , ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X