GIUSTIZIA

Il tribunale di Gela sempre più rosa, tre nuovi magistrati donne

di
Si vanno ad aggiungere ad altri due giudici, anche loro donne

GELA. Sono donne e sono tutte al loro primo incarico, i tre nuovi magistrati appena insediatisi al Tribunale di Gela, che vanno ad aggiungersi agli altri due, anche loro donne, già in servizio.

Due sono destinate alla sezione penale e una al civile. La cerimonia di insediamento si è svolta questa mattina nell’aula magna del Tribunale, alla presenza del presidente Alberto Leone, che dopo sette anni lascerà Gela per insediarsi alla Corte d’Appello di Caltanissetta e alla presenza del Procuratore Lucia Lotti.

Si tratta di Silvia Passanisi di Augusta, Ersilia Guzzetta e Annamaria Ciancio, entrambe di Catania. Ma il presidente del Tribunale, orgoglioso dei risultati raggiunti dal presidio giudiziario gelese, considerato fra i più efficienti d’Italia, ha sottolineato che attualmente ci sono ancora sette posti da coprire. “C’è una voragine nell’organico – ha detto Leone – e non penso che prima di settembre arriveranno al tribunale di Gela altri magistrati. Attualmente sono in servizio n Presidente di sezione e due magistrati, mentre gli altri sono stati tutti trasferiti”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X