NIENTE VIAGGIO

L’Ultima Cena non andrà all’Expo: arriva il "no" dei panificatori di Caltanissetta

di
Il presidente Palmeri: «La Vara da quì non si muove»

CALTANISSETTA. L'Ultima Cena non andrà all'Expo di Milano. Il no, definitivo e senza appello, arriva da Michele Palmeri presidente dei panificatori ceto che detiene la proprietà del gruppo. "La Vara da qui non si muove" ha detto Palmeri che ha già inviato una diffida a Comune e Soprintendenza. A lanciare la proposta per il trasferimento del maestoso simulacro nel capoluogo nel periodo dell'esposizione internazionale era stato il sindaco nel corso di una pubblica riunione.

«Quantomeno - ha dichiarato Palmeri - avremmo dovuto essere interpellati. Come presidente dei panettieri ci sono rimasto malissimo, ma poi non ci sono davvero le condizioni per fare arrivare a Milano, in treno o in nave non so come, un gruppo di simili proporzioni largo oltre cinque metri. Possiamo al limite mandare una gigantografia della nostra Vara. Da quì, certo, non si muoverà». Della trasferta lombarda - fallita sul nascere - dell'Ultima Cena si è parlato a margine dell'assemblea del giovedì santo nei locali della Sacra Lega San Michele alla presenza di tutti i proprietari dei gruppi, di padre Gaetano Canalella parroco della Cattedrale e dell'assessore alla Cultura Marina Castiglione convocata per decidere se trasferire le Vare al museo ex Gil e consentire così l'apertura della fiammante ma inutilizzata struttura.

 

ALTRE NOTIZIE NEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X