RICHIESTA DALLA GIUNTA

Cantieri di servizi, il Comune di Caltanissetta chiede i fondi alla Regione

di
Autorizzata la prosecuzione per oltre 100 Rmi

CALTANISSETTA.  La giunta, con in testa il sindaco Giovanni Ruvolo, ha deliberato la richiesta di finanziamento alla Regione per la prosecuzione dei canteri di servizi in favore dei lavoratori per tutto l’anno 2015. L’istituzione dei cantieri di servizio in favore dei lavoratori del reddito minimo di inserimento (oltre un centinaio di contrattisti) ha avuto, secondo il dirigente del settore Solidarietà Sociale, una positiva ricaduta sociale. I cantieri sono stati regolarmente conclusi fino alla al mese di dicembre dello scorso anno con l’esaurimento dei fondi regionali.

La regione ha comunque autorizzato i comuni nella prosecuzione dell’attività anche per il corrente anno previo acquisizione da parte dei comuni della disponibilità, prima di procedere all’avvio, da parte dei fruitori ammesso al progetto che sono chiamati anche a sottoscrivere la dichiarazione di responsabilità dei requisiti necessari che giustificano l’ammissione ai programmi di lavoro con l’impegno a comunicare le eventuali dichiarazioni di variazione di quanto dichiarato se dovesse mutare la relativa posizione economica. Il comune capoluogo è stato inserito tra i comuni selezioni nell’area sperimentale del reddito minimo di inserimento per cui ha titolo per l’accesso ai benefici previsti dalla legge regionale che istituisce il progetto di sperimentazione.

 

ALTRE NOTIZIE NEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X