STATALE 640

Ritardi nell’apertura della bretella a Caltanissetta: il Pd chiede un vertice al prefetto

di
L’incontro servirà a chiarire e verbalizzare in primis i motivi della ritardata apertura, prevista entro il 31 gennaio e posticipata forse a giugno

CALTANISSETTA. Il Pd chiede un tavolo convocato dal Prefetto, con la partecipazione di sindaco, presidente del consiglio comunale, Anas, «Empedocle 2», deputazione regionale e nazionale, sulla tematica dei lavori di ammodernamento della ex veloce SS 640, tratto di Caltanissetta. L’incontro servirà a chiarire e verbalizzare in primis i motivi della ritardata apertura, prevista entro il 31 gennaio e posticipata forse a giugno, della bretella di collegamento tra il capoluogo e l'autostrada Pa-Ct (A19) e la verifica di quali benefici sta ottenendo il nostro territorio a ristoro dei disagi registrati e futuri; la verifica della ricaduta reale di detti lavori sul tessuto economico-produttivo locale.

Al momento, le opere di compensazione su cui si sta discutendo e di cui ancora manca la definizione di dettaglio progettuale ed economica riguardano: il ripristino della circonvallazione comunale del bivio La Spia, attraverso l'attuale svincolo con la SS 122 di Contrada Xirbi; collegamenti viari nella zona a Sud di Caltanissetta tra l'attuale SS 640 e la viabilità di collegamento con le contrade Niscima, Pian del Lago, Balate e Pinzelli; collegamenti viari nella zona a Nord di Caltanissetta tra l'attuale SS 640 e la via Pietro Leone.

 

ALTRE NOTIZIE NEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X