L'ISTITUTO

Microcredito, a Caltanissetta in arrivo incentivi per avviare le attività

di
È stato presentato ieri mattina nel corso di una conferenza stampa l’istituto che sarà direttamente gestito dal Comune

CALTANISSETTA. È stato presentato ieri mattina nel corso di una conferenza stampa l’istituto del microcredito che sarà gestito dal Comune. Alla riunione erano presenti l’assessore alla Finanze Boris Pastorello, l’assessore alla Solidarietà Sociale Piero Cavalieri e l’assessore allo sviluppo Economico Luigi Zagarrio.
«L’iniziativa – ha detto Pastorello – è frutto di una lavoro di concertazione di tutto l’esecutivo voluto allo scopo di ridare ossigeno all’economia e di dare nuove speranze ai giovani che vogliono investire nel nostro territorio. Uno strumento in grado di favorire lo sviluppo di nuove imprese e creare nuovi posti di lavoro».
In città c’è anche l’istituto del microcredito gestito dalla Caritas Diocesana con un limite di accesso fino a 25 mila euro con interessi all’uno per cento. Al Comune siamo ancora alla fase iniziale, che è quella dell’approvazione del regolamento per l’accesso al credito da parte di soggetti terzi, che dovrà essere all’esame ed approvazione da parte del consiglio comunale.
«È importante - ha detto l’assessore Cavalieri – che questo strumento venga direttamente gestito da una istituzione come il Comune che il diretto referente delle richieste ed aspettative dei giovani».

Nella pratica il microcredito è uno strumento di sviluppo economico che permette l'accesso ai servizi finanziari alle persone in condizioni di povertà ed emarginazione anche a chi non è nelle condizioni di accedere al prestito bancaria.

ALTRE NOTIZIE SUL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X