VERSO LE ELEZIONI

Serradifalco, i «rottamati» del Pd corteggiano Ricotta

di
I democratici che si riuniscono domani nella sezione di via Cavalieri di Vittorio Veneto, sarebbero pronti ad aderire ad un listone civico

SERRADIFALCO. Altra formazione politica in azione in vista delle comunali di primavera, dopo il Movimento 5 stelle, assurto al ruolo, in questo contesto, di pioniere. Si tratta del Partito democratico, maggiore azionista della coalizione di maggioranza che aveva vinto le elezioni nel 2010, poi passato all'opposizione. I democratici si riuniscono domani mattina, nella sezione di via Cavalieri di Vittorio Veneto. All'ordine del giorno, come informa il segretario Graziano Cipollina, "elezioni amministrative 2015".

Precisando, poi, che "seguirà un documento programmatico". E null'altro. A fornire altri elementi, però, sono le indiscrezioni. Una voce di corridoio vorrebbe la minoranza del Pd, i cosiddetti "rottamati", avere già intrapreso autonomamente contatti. Ad esempio, sempre secondo indiscrezioni, con l'ex sindaco Michele Ricotta. Durante la cui sindacatura, dal 2005 al 2010, gli esponenti democratici eletti in consiglio comunale, pur se con una formazione civica, sedettero fra i banchi dell'opposizione. Rilievo questo che sarebbe stato mosso da Ricotta. Il quale, comunque, si sarebbe detto non interessato a ricandidarsi. A una nuova formazione civica, come quella delle scorse amministrative, e quindi a congelare nuovamente il simbolo del partito, pare stia pensando la maggioranza del Pd. Il gruppo di "Generazione democratica"; i cosiddetti "rottamatori". I quali, quindi, penserebbero a uscire dai recinti partitici anche in quest'occasione.

ALTRE NOTIZIE NEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X