CALTANISSETTA

Casalinga trovata morta seminuda nella vasca da bagno: è giallo

di

CALTANISSETTA. Trovata morta, seminuda, nella vasca di bagno di casa. Sembra un giallo il decesso di una donna nissena anche se le cause potrebbero essere naturali come sarebbe stato accertato dall'ispezione cadaverica effettuata all'obitorio del Sant'Elia.  La casalinga, G.M. cinquantottenne, sarebbe stata stroncata da un improvviso malore ed è finita nella vasca da bagno che teneva sempre piena essendo - in assenza di serbatoi - l'unica riserva idrica. La morte risalirebbe a ieri mattina quando la donna, secondo una prima sommaria ricostruzione della polizia, si apprestava immergersi nella vasca. Poi il malore e la caduta in acqua.

La tragedia è maturata in una modesta abitazione di via Saponaro, stradina del centro storico a due passi dal Supercinema dove la donna abitava da sola.
A dare l'allarme è stato un nipote che non riusciva a contattarla e temeva che le fosse accaduto qualcosa di grave. La porta di casa era chiusa con una chiave dall'interno. I vigili del fuoco, i primi ad arrivare, hanno sfondato una finestra e poi sono entrati trovando la cinquantottenne priva di vita all'interno della vasca. È stato allertato il 118 e successivamente sono arrivati gli agenti delle Volanti; per la donna, purtroppo, non c'era più nulla da fare.

ALTRE NOTIZIE SUL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA OGGI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X