LE POLEMICHE

Muos, la giunta di Niscemi replica: «È una vittoria di tutti»

di
Dopo gli attacchi del Movimento e di Idv il sindaco e l’avvocato Nigra spiegano le mosse davanti al Tar

NISCEMI. Il sindaco Francesco La Rosa e l'avvocato Edoardo Nigra, legale del Comune, replicano agli attacchi del Movimento No Muos Sicilia e del Gruppo consiliare dell'Idv sulla mancata impugnativa da parte dell'Ente del provvedimento del Governo regionale che aveva disposto la revoca della revoca delle autorizzazioni. "Si tratta - dice il primo cittadino - di attacchi immotivati. Malgrado l'esito di improcedibilità del ricorso del Comune, ma di assoluta utilità ed efficacia, che ha contribuito, contrariamente a quanto sostengono altri, al buon esito del pronunciamento del Tar circa la pericolosità del sistema di telecomunicazione satellitare della Marina Usa, ciò che oggi importa è che il Muos sia stato ritenuto pericoloso per la salute di tutta la comunità".

Le dichiarazioni di La Rosa sono supportate dall'avvocato Nigra, incaricato nel 2011 dal Comune per la presentazione di un ricorso al Tar, tendente a bloccare la realizzazione delle antenne Muos. "Piuttosto che polemizzare con l'Amministrazione comunale - aggiunge La Rosa - ora bisogna pensare insieme a cosa fare e su come agire per rafforzare l'esito favorevole della sentenza. Nei prossimi giorni inviterò i rappresentanti dei Movimenti No Muos e i loro legali per fare il punto della situazione". L'avvocato Edoardo Nigra, in una articolata relazione, spiega l'utilità della scelta di non impugnare la "revoca della revoca". "È stata una decisione - chiarisce Nigra - meditata e complessa, che ha comportato forse un sacrificio di visibilità del Comune, ma che comunque è stata fondamentale per l'acquisizione difensiva di tutti i ricorrenti, consentendo il buon esito complessivo del giudizio e nel superiore interesse della collettività".

ALTRE NOTIZIE NEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X