DISAGI

Piove e le stanze del municipio di Serradifalco si allagano

di
Nuove infiltrazioni d'acqua nel palazzo di via Cavalieri di Vittorio Veneto. Alcuni uffici trasferiti

SERRADIFALCO. Nuove piogge e nuove infiltrazioni d'acqua nel palazzo municipale di via Cavalieri di Vittorio Veneto. Nel cui ultimo piano, a causa di ciò, si è stati costretti a chiudere una stanza e trasferire in un'altra uno dei reparti ospitati dell'ufficio tecnico. Per evitare che l'acqua che sgocciola dal tetto, sotto la terrazza, potesse rovinare alcuni fascicoli. Come stava già accadendo a una scrivania. Nella quale l'acqua penetrata ha già provocato il rigonfiamento del piano di scrittura. E dove adesso è stato sistemato un secchio, per raccogliere l'acqua che sgocciola dal tetto ed evitare la formazione di una vera e propria pozzanghera.

Così come si sono già formate, invece, nella sala "Luigi Sturzo", destinata a ospitare le sedute del consiglio comunale. Dal cui lucernario, la pioggia filtra ormai da anni. Quelle copiose dell'ultimo periodo, in particolare, hanno notevolmente rovinato il piano di scrittura di uno dei tavoli attorno al quale sedevano i consiglieri comunali, quando erano ancora in carica, prima di decadere. Oltre a una porzione di cordolo su quale poggia il lucernario. Nelle stanze del secondo piano, l'acqua piovana penetrerebbe a causa di crepe che si sarebbero formate nel sistema d'impermeabilizzazioni del terrazzo del municipio. Per riparare le quali, però, occorrerà aspettare l'arrivo del bel tempo. Nel frattempo, invece, potrebbero essere approntati soltanto interventi tampone. Sperando che, nel frattempo, non torni a piovere.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X