CARABINIERI

Caltanissetta, scoperto traffico illegale di reperti archeologici

PALERMO. Un vastissimo commercio di reperti archeologici oltre che una importante centrale di produzione di falsi sono stati scoperti dai carabinieri, dalla sezione Tutela Patrimonio Culturale e Comando Provinciale di Caltanissetta.

I sequestri sono stati compiuti in diverse regioni. Domani alle ore 10.30 nella sala riunioni della procura della Repubblica di Caltanissetta, il procuratore capo Sergio Lari terrà una conferenza stampa nella quale verranno illustrati i risultati dell'indagine.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X