ECCELLENZA

Tra Mussomeli e Parmonval decide... il maltempo

di
La decisione della Lega in mattinata ha permesso alla squadra ospite e alla terna arbitrale di rispiarmarsi la trasferta

MUSSOMELI. Il maltempo decide pure sull’agenda della Lega calcio. A causa delle forti piogge, in particolare delle abbondanti precipitazioni acuitesi nel fine settimana, è stato deciso di annullare la gara in programma tra il Mussomeli e la Parmonval. La decisione è stata presa ieri mattina dalla Lega calcio dilettanti su richiesta della dirigenza mussomelese.

Un tempismo che ha permesso ai giocatori della Parmonval di risparmiarsi un viaggio inutile. Stessa cosa per la terna arbitrale agrigentina. La Lega ha anche deciso il giorno di recupero; la gara è stata quindi fissata per mercoledì pomeriggio alle 15. In mattinata, attraverso una stringata nota, e dopo la decisione definitiva della Lega, la società mussomelese ha annunciato il rinvio del match. Prima di formulare la proposta di annullamento, i dirigenti rossoblu avevano compiuto un sopralluogo allo stadio «Nino Caltagirone». Il terreno di gioco si è presentato in condizioni pietose. Una risaia. Un campo segnato da enormi pozze d’acque.

E se non fosse stato per le condizioni del terreno, di sicuro un altro elemento di rinvio sarebbe stato la nebbia. Una partita molto attesa. Una sfida ad alta quota, tra due formazioni protagoniste del campionato di Eccellenza. Il Mussomeli, dopo lo scivolone di domenica scorsa con il Dattilo Noir aveva perso la seconda posizione della classifica, mentre la Parmonval nelle ultime domeniche ha guadagnato importanti piazzamenti. A dividere i nisseni e i palermitani vi è un solo punto; 39 per la squadra guidata da mister Lucio Sapia e 38 per la compagine allenata da Andrea Pensabene. La sfida però è stata rimandata di soli tre giorni.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X