FUMATA GRIGIA

Caltanissetta, le vare all'ex Gil: via libera con riserva

di

CALTANISSETTA. Tutti d'accordo - o quasi - sul trasferimento delle Vare al nuovo museo ma a precise condizioni. I detentori in una lunghissima riunione hanno deciso di chiedere altro tempo tempo lanciando al contempo messaggi chiari alla Soprintendenza: prima di firmare la convenzione e spianare così la strada all'inaugurazione del museo, occorrono piccoli aggiustamenti alla sede ex Gil che dovrà ospitare in via permanente i gruppi. A parole, però, fanno capire di volere tutti una cosa ovvero la musealizzazione dei capolavori dei Biangardi.

Sui tempi e sulle modalità però restano ancora le distanze. Alla riunione dell'associazione Giovedì Santo - che doveva essere decisiva - erano presenti sindaco e vice sindaco Giovanni Ruvolo e Marina Castiglione e padre Gaetano Canalella parroco della Cattedrale oltre a tutti i detentori dei maestosi simulacri al centro di una interminabile querelle che coinvolge oltre alla Soprintendenza anche la Curia.

Leggi la versione integrale e le altre notizie in edicola o sul giornale digitale CLICCA QUI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X