SENZA LE PRIMARIE

Gela, il Pd ricandida l'uscente Fasulo

di
Sarà Angelo Fasulo, l’attuale sindaco uscente, il candidato unico del Partito Democratico. A dichiararlo, sono stati il deputato regionale del Pd Giuseppe Arancio, il segretario provinciale Giuseppe Gallè e il suo vice Giampaolo Alario.

GELA. Sarà Angelo Fasulo, l’attuale sindaco uscente, il candidato unico del Partito Democratico. A dichiararlo, sono stati il deputato regionale del Pd Giuseppe Arancio, il segretario provinciale Giuseppe Gallè e il suo vice Giampaolo Alario.

Fasulo sarà ricandidato senza ricorrere alle primarie di coalizione. “Il presidente della Regione – ha detto Arancio – sarà con noi. Abbiamo interesse a governare questa città. E’ una tradizione che si ripete da 25 anni e vogliamo arrivare al 30esimo anno. Gela è una città che cambia, ha necessità di trovare nuova linfa, una nuova economia. Abbiamo un nuovo progetto industriale che può ridare slancio al nostro territorio insieme all’agricoltura”.

“Andiamo avanti – ha sottolineato il segretario provinciale, Giuseppe Gallè - con la continuità perché il Pd ha un sindaco uscente e rivendica la ricandidatura”. Gallè è tornato a ribadire l’importanza che il partito rimanga unito. Ed è per questo che ha lanciato un appello alla cosiddetta “frangia dei ribelli” nata all’interno del Pd locale, “affinchè riflettano” sulle loro scelte.

C’è un momento di discussione - ha invece sottolineato Alario – che fa parte integrante del partito. Le porte del partito sono aperte a tutti e chi vuole rientrare sarà accolto in pompa magna perché fa parte della classe dirigente”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X