S. MARIA DEGLI ANGELI

Convento a Caltanissetta: 500 mila euro per ultimare il restauro

di
La Soprintendenza cerca i fondi per rendere finalmente l’opera fruibile nella sua integrità. Si tratta di uno dei pezzi pregiati del capoluogo

Le speranze di vedere rinascere il monumento più antico della città sono affidate all'approvazione di una perizia e della sua copertura finanziaria. La Soprintendenza è a "caccia" di mezzo milione di euro per completare il restauro di Santa Maria degli Angeli e rendere così fruibile nella sua integrità uno dei pezzi pregiati del capoluogo. Quasi tre milioni di euro erogati dalla Cee nell'ambito dei Por sono serviti a consolidare l'antichissima chiesa e parte dell'annesso convento dei Frati Minori Riformati destinato a diventare sede stabile degli uffici della Soprintendenza.

Adesso ci vogliono altri soldi (appunto mezzo milione di euro) per rendere sicuro il primo piano del convento e con i tempi che corrono trovare amministrazioni pubbliche (Regione in testa) in grado di coprire una simile spesa appare quanto mai problematico. La Soprintendenza la perizia di variante l'ha già inviata all'assessorato ai beni culturali a metà dello scorso anno ma a tutt'oggi la richiesta è rimasta inevasa. Con conseguenze facilmente immaginabili: l'inaugurazione prevista per la prossima settimana o al più tardi entro l'estate sarà ulteriormente rimandata.

Leggi la versione integrale e le altre notizie in edicola o sul giornale digitale CLICCA QUI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X