POLIZIA

Giro di squillo a Caltanissetta, scatta una denuncia

di
Segnalata una romena di 30 anni

CALTANISSETTA. Una romena di 30 anni, è stata denunciata dalla polizia, per sfruttamento della prostituzione. Il blitz, è scattato, dopo una segnalazione anonima giunta al 113. Un vicino infatti, si sarebbe rivolto alla polizia, per denunciare il continuo via vai di persone che si recavano in un’abitazione vicina alla sua, nel centro storico di Caltanissetta, presumibilmente per consumare rapporti sessuali. Quando gli uomini delle volanti hanno fatto irruzione nell’appartamento, hanno trovato due donne trentenni provenienti dalla Romania. Una ragazza risultava domiciliata nell’appartamento in questione, mentre l’altra era una sua ospite. Durante una perquisizione, gli agenti hanno rinvenuto una scatola contenente 300 preservativi. Le due donne, dopo qualche titubanza, hanno ammesso che praticavano sesso a pagamento. Nell’abitazione sono stati rinvenuti anche 1.300 euro in contanti. La donna che risultava domiciliata nell’appartamento, è stata denunciata alla Procura per favoreggiamento della prostituzione.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X