TOLLERANZA ZERO

Rifiuti in strada, attivati controlli severi a San Cataldo

di
Arrivano telecamere e pattuglie della Polizia Municipiale nei luoghi dove solitamente gli «sporcaccioni» abbandonano la spazzatura

SAN CATALDO. Tolleranza zero da parte dell'amministrazione comunale, nei riguardi di coloro che gettano i rifiuti in maniera "selvaggia", senza rispettare le regole legate al conferimento delle stesse immondizie e alla raccolta differenziata.

Il sindaco Giampiero Modaffari, ha reso noto, che le zone destinate al conferimento dei rifiuti sono tutte sottoposte a videosorveglianza e che la polizia municipale è incaricata del controllo, anche di tipo remoto. Un chiaro messaggio per fare capire ai cittadini che, d'ora in avanti, le zone in cui si effettuano i conferimenti, fermo restando il rispetto della privacy, saranno oggetto di accurati e continui controlli anche tramite il sistema di videosorveglianza ed il controllo da parte della polizia municipale sarà a 360 gradi per evitare che si registrino fenomeni legati all'abbandono di rifiuti, al loro conferimento in giorni non previsti dal regolamento comunale, con un occhio particolare ai materiali che non potranno essere buttati nei cassonetti, ma che andranno differenziati.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X