ORGANICO

Gela, il comune cerca due avvocati da assumere

di
Via libera alla pubblicazione di un bando. La ricerca parte dall’apertura a funzionari già in servizio in altre amministrazioni pubbliche

GELA. “Vogliamo prevenire l’insorgere di un eccessivo contenzioso giudiziario e, allo stesso tempo, far risparmiare le casse del Comune”. Il sindaco, Angelo Fasulo, commenta in questo modo il sì, appena arrivato, alla pubblicazione di un bando per la mobilità esterna destinato all’assunzione di due funzionari avvocato. Da anni, infatti, l’ente comunale è sprovvisto di funzionari che possano coprire l’area legale. Adesso, è arrivato il via libera al bando. La ricerca parte dall’apertura a funzionari già in servizio in altre amministrazioni pubbliche.  “Un ufficio legale era stato attivato ma, adesso – continua Fasulo – abbiamo la possibilità di avere due nuovi funzionari da utilizzare non solo per il settore affari legali ma anche per gli altri uffici di Palazzo di Città. Purtroppo, ci siamo trovati senza professionalità con competenze legali. Il loro arrivo assicurerà un supporto maggiore anche su profili legati agli espropri oppure all’edilizia in genere. Aree che ci hanno costretto a spendere cifre considerevoli”. I funzionari avvocato che verranno assunti otterranno contratti a tempo indeterminato all’interno dell’organigramma di Palazzo di Città.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X