COPPA NISSENA

Pirro promette spettacolo sui tornanti di Capodarso

di

CALTANISSETTA. Prevista un cornice di folla delle grandi occasioni stamane sul lungo tracciato di Capodarso per assistere alla sessantunesima edizione della Coppa Nissena, la quale avrà "in pista" anche l'ex pilota di formula 1 Emanuele Pirro.

La nonnina delle cronoscalate d'Italia, gara valida quale seconda prova delle dodici previste per il campionato italiano velocità montagna, si preannuncia abbastanza spettacolare ed avvincente in virtù che tutti i grandi big del volante a partire da Christian Merli a Francesco e Vincenzo Conticelli, nelle prove hanno fatto vedere cose eccezionali con le loro vetture, facendo registrare tempi di notevole valore. I riflettori oggi sono puntati sul trentino Cristian Merli, a bordo di una velocissima Osella FA 30 Evo Rpe, il quale ha fatto registrare il miglior tempo in prova in entrambe le due salite (2'03"53), ma soprattutto vuole bissare il successo della scorsa edizione. Ma a lanciare il guanto di sfida, sarà sicuramente il sassarese della Cst Sport, Ormar Magliona (che ieri ha dominato il gruppo con l'Osella PA 21 Evo.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X