GIUNTA

Tariffe idriche ridotte per famiglie indigenti a Caltanissetta: pronto il regolamento

di
A beneficiarne saranno i nuclei che hanno fino a tre figli a carico e una certificazione Isee con un reddito di 7.500 euro

CALTANISSETTA. Pagheranno tariffe idriche ridotte le famiglie indigenti della città. La giunta comunale è riuscita finalmente a varare un regolamento - adesso in fase di approvazione del consiglio comunale - che prevede agevolazioni tariffarie per la fornitura del servizio integrato. Un provvedimento, abbondantemente atteso, che va nella giusta direzione e comunque a beneficio di centinaia di famiglie (le cosiddette fasce deboli) e di pensionati che riescono a malapena a sbarcare il lunario.

A beneficiarne saranno i nuclei familiari che hanno fino a tre figli a carico con una certificazione Isee con valore che raggiunge i 7500 euro, oppure nuclei familiari con oltre tre figli a carico e una certificazione Isee fino a ventimila euro. Categorie che non usufruiscono della tariffa agevolata che adesso potranno rivolgersi ai Caf convenzionati per l'inoltro delle richieste e accedere così alle riduzioni sulle bolletta idrica.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X