AMBIENTE

Niscemi, sorpresi a gettare rifiuti in un'area protetta: multati

di
I vigili urbani li hanno scoperti in flagrante nel bosco di Arcia. Trovate diverse mini discariche abusive nella Sughereta

NISCEMI. La riserva naturale orientata della Sughereta di Niscemi ridotta a un ricettacolo di rifiuti. Diverse piccole discariche abusive deturpano la bellezza di quest'ultimo lembo di macchia mediterranea e di querce. Ma ora, grazie alla collaborazione di due cittadini dall'alto senso civico, i vigili urbani sono riusciti a "pizzicare" due persone che avevano disseminato rifiuti in contrada Arcia, all'interno dell'area verde protetta.

Tutto è iniziato da una segnalazione di Vincenzo Spata e Rosario Buccheri, due cittadini che hanno a cuore la salubrità dell'ambiente del territorio e la salvaguardia della "Sughereta". In seguito alla segnalazione, l'assessore Massimiliano Ficicchia, delegato all'ambiente, assieme al consigliere comunale Giuseppe Giugno, il comandante della polizia municipale Salvatore Di Martino ed il vicecomandante Gaetano Alma, hanno effettuato un sopralluogo nel bosco di Arcia, dove da tempo diversi cittadini indisciplinati, sono soliti scaricare rifiuti indifferenziati e inerti.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X