GUARDIA DI FINANZA

Falsi braccianti a Riesi, due arresti e 135 denunce

Il danno per le casse pubbliche è stato quantificato in circa 800 mila euro

CALTANISSETTA. Due arresti e 135 denunciati nell'operazione "Sine die" compiuta dalla Guardia di finanza. L'organizzazione con base ai Riesi (Cl) era gestita, secondo l'accusa, da Massimo Franco Maurici e Cipriano Corneanu che con la fittizia disponibilità di un fondo agricolo di circa 25 ettari in cui facevano risultare l'avvio al lavoro dei falsi braccianti agricoli denunciati, assieme agli arrestati, per truffa aggravata ai danni dell'Inps e dello Stato.

Il danno per le casse pubbliche è stato quantificato in circa 800 mila euro.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X