POLIZIA

Caltanissetta, sorpreso sotto casa dell'ex moglie con un coltello: denunciato

di

CALTANISSETTA. Pretendeva di parlare con l'ex moglie per chiarire un diverbio avuto prima a telefono, ma lo ha fatto presentandosi in casa della suocera (ex) armato di coltello e visibilmente agitato tanto da danneggiare il portoncino dell'abitazione. Per l'uomo, un quarantunenne con precedenti per lesioni e reati contro la persona, è scattata la denuncia per porto di oggetto atto ad offendere. A segnalarlo sono state le Volanti della questura intervenute in un'abitazione del centro storico su richiesta della proprietaria. Segnalava la presenza dell'ex genero che aveva provato, con fare violento, di entrare prepotentemente in casa dove è andata a vivere l'ex moglie dopo la separazione. Quest'ultima ha riferito che gli scatti di rabbia del marito non sarebbero state una novità e in altre circostanze era stata costretta a presentare denunce per le violenze subite.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X