Scontro sulla Statale 115, muore a 17 anni il giorno del suo compleanno

La vittima si chiamava Stefano Ascia, che oggi avrebbe compiuto 17 anni, per questa sera aveva organizzato una festa per il suo compleanno

GELA. Un motociclista, ha perso la vita poco prima delle 14, in un incidente stradale sulla ss 115 Gela–Licata, a pochi chilometri da Gela, all’altezza di Montelungo. La vittima si chiamava Stefano Ascia, che oggi avrebbe compiuto 17 anni, per questa sera aveva organizzato una festa per il suo compleanno.

viaggiava a bordo di una vespa Piaggio, alla guida della quale c’era un suo coetaneo che è rimasto ferito. Improvvisamente, il mezzo, diretto verso Manfria, ha urtato una Ford Fiesta, che viaggiava in direzione Gela, a bordo della quale c’erano un uomo e una donna. Nell’impatto, il giovane è stato sbalzato dalla Vespa, finendo sull’asfalto.

Sono intervenuti gli uomini della polizia stradale di Gela, per risalire all’esatta dinamica dello schianto. Sul posto anche un’ambulanza del 118, il medico legale e il magistrato di turno.

Stamattina invece, quattro donne di Niscemi, sono rimaste ferite sulla statale 115 Gela–Vittoria, all’altezza di contrada Contessa. A scontrarsi, un autoarticolato e una Ford Fiesta. Le vittime sono state ricoverate al “Vittorio Emanuele” di Gela. Le loro condizioni non sono gravi.

E’ invece in condizioni disperate, l’avvocatessa di 39 anni di Gela, che ieri è stata travolta al lungomare mentre praticava jogging. La donna è stata trasferita a Villa Sofia a Palermo.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X