CARABINIERI

Giro di vite contro il lavoro nero a Caltanissetta: multe e denunce

CALTANISSETTA. Ancora lavoro nero. Altro sommerso scoperto dai carabinieri in giro per imprese e negozi. Per un servizio di controllo che fa il paio con quello effettuato meno di una ventina di giorni addietro, sempre dai carabinieri del nucleo Ispettorato del lavoro e del Comando provinciale nisseno, insieme agli ispettori del lavoro civili.
Commercio, edilizia ed agricoltura i settori passati al setaccio in questa sequela di verifiche che ha toccato, oltre che il capoluogo, anche altri comuni, ovvero Butera, Delia e Santa Caterina. Tutti centri in cui sono saltate fuori irregolarità, più o meno sanzionate in funzione della gravità dei singoli casi.
E come nelle precedenti ispezioni, anche in questa circostanza, si sono rese necessarie sospensioni d' attività e denunce nei confronti di un paio d' imprenditori per violazioni sulla sicurezza in cantiere. Una ventina di giorni fa ne sono stati segnalati altri tre all' autorità giudiziaria.
In questa tornata sono state controllate 5 aziende e, in queste, verificate le posizioni di 11 lavoratori. Ben oltre la metà di loro sono risultati irregolari.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X