LAVORO

Precari Asp, in cento con il fiato sospeso a Caltanissetta

di
Il 30 giugno per una grossa parte dei dipendenti potrebbe essere l’ultimo giorno di lavoro se la dirigenza non provvederà a firmare i rinnovi

CALTANISSETTA. Un centinaio di lavoratori con il fiato sospeso per via dei contratti che scadano alla fine del mese. La sesta Commissione (Sanità), presieduta dalla consigliera Rita Daniele e composta da Calogero Bellavia, Francesco Dolce, Walter Dorato, Alessandro Maira, Luigi Romano e Rosalinda Talluto, ieri l’altro ha incontrato il Comitato dei lavoratori precari dell'Azienda sanitaria del capoluogo per verificare la situazione occupazionale e conoscere lo stato dell'arte dei rinnovi contrattuali.

A recarsi a Palazzo del Carmine per illustrare ai componenti della sesta commissione la situazione del precariato all'interno dell'Azienda sono stati: Marcello Di Dio, Maria Letizia Tambè, Giuseppe Cavaleri e Angela Turone. Una problematica che coinvolge un centinaio di lavoratori, principalmente infermieri e ausiliari, che da più di tre anni vivono questo stato di incertezza perenne. Quaranta di questi lavoratori hanno il contratto che scade il 30 giugno prossimo, mentre per gli altri la scadenza è fissata al 31 dicembre di quest'anno e al 30 giugno del 2016.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: , ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X