TRIBUNALE

Lavaggi sotto inchiesta a Caltanissetta, dissequestro per quattro

di

CALTANISSETTA. Per gli autolavaggi del capoluogo al centro di una inchiesta della magistratura è arrivato adesso il momento dei dissequestri. Quattro gli impianti dai quali ieri sono stati tolti i sigilli dopo la verifica degli uomini della sezione Ambiente e Sanità della Procura.

I quattro lavaggi, dove sono stati installati gli impianti di depurazione delle acque senza i quali il dissequestro non sarebbe stato possibile, per riprendere l'attività hanno ottenuto l'autorizzazione di Comune e Provincia. Un quinto autolavaggio era dissequestrato lunedì sempre dal sostituto procuratore Luigi Leghissa titolare dell'inchiesta. Sono invece una decina gli impianti ancora sottoposti a sequestro preventivo e qualcuno ha chiuso definitivamente i battenti.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X