COMUNE

Mussomeli, un progetto dell'opposizione per ridurre le tasse

di

MUSSOMELI. A 24 ore dalla seduta straordinaria del Consiglio comunale sulla tenuta dei conti e con la scure del dissesto pendente sulla testa, il gruppo Pensare solidale, (che in aula può contare sulla giovane psicologa Josè Castiglione), presenta le sue proposte. Idee che da un lato vanno nella direzione di scongiurare il default, dall'altro però perseguono l'obiettivo di allentare la morsa dei tributi.

"In vista di valutare il piano di riequilibrio finanziario- si legge in una nota- valuteremo gli atti con responsabilità.  Ma abbiamo due priorità: evitare il dissesto e non uccidere l'economia mussomelese e la piccola e media impresa, oltre che andare incontro alle difficoltà delle famiglie già vessate dalla crisi economica ed occupazionale". Il gruppo, il cui leader è il giovane ingegnere Rino Genco, annuncia la volontà di proporre "misure economiche di incentivazione e di aiuto per pagare le tasse, come ad esempio il piano per il microcredito.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook