CALCIO

Gela a mani basse sull’Atletico: preso il tecnico Pardo

di

GELA. È una squadra tutta «made in Gela» quella che sta per nascere e che affronterà il prossimo campionato di Eccellenza. A partire dal tecnico Simone Pardo, gelese doc, passando dai nuovi arrivi Antonino Scerra, Angelo Ascia e Salvatore Satorini, il club di via Venezia ha deciso di puntare sui giovani talenti locali e l'innesto di qualche giocatore di esperienza.

I tre giovani, classe '97 i primi due mentre Satorini è del '96, con la maglia giallorossa dell'Atletico Gela hanno fatto vedere tutte le loro qualità e rappresentano, con Giuseppe Pira e Antonino Mallìa tesserati appena qualche giorni fa, la linea verde sui cui poggiare le basi per il Gela che verrà e che sarà impegnato nella massima competizione regionale. Insomma un Gela che in questa prima parte sembra voler puntare soprattutto sui giovani come evidenziato dal comunicato stampa di presentazione dei tre nuovi calciatori tesserati con «lo scopo di proseguire e sviluppare il percorso di crescita di questi giovani gelesi». Un Gela che riparte, quindi, e lo fa affidando la panchina della squadra al tecnico Simone Pardo che l'anno scorso alla sua prima esperienza da allenatore con l'Atletico Gela ha centrato i play off con un gruppo composto proprio da alcuni dei giocatori che adesso vestiranno la casacca biancazzurra.

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook