MILANO

La tradizione della Pasqua di Caltanissetta all'Expo

A Milano la Real Maestranza ha portato i vestiti di alfiere maggiore e di capitano indossati da Gioacchino Ricotta che ha rivestito le due cariche a distanza di dieci anni l'una dall'altra

CALTANISSETTA. La tradizione pasquale nissena rivive all'Expo di Milano dove la Real Maestranza, grazie alla Camera di Commercio, ha potuto usufruire di uno spazio espositivo.

A Milano la Real Maestranza ha portato i vestiti di alfiere maggiore e di capitano indossati da Gioacchino Ricotta che ha rivestito le due cariche a distanza di dieci anni l'una dall'altra. In esposizione anche il gonfalone che racchiude l'immagine dei santi protettori delle dieci categorie artigiane  protagoniste del mercoledì santo e lo stemma della città. A curare la mostra Gaetano Villanucci e Gianluca Taibi. La Real Maestranza, nata nel Medioevo come milizia urbana, veniva utilizzata principalmente per parate in onore delle autorità o in occasione delle processioni religiose.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X