COMUNE

Mussomeli, il consiglio chiamato a decidere sulle sedute trasmesse sul web

di

MUSSOMELI. I Consigli comunali si trasmettano sul web. E’ questa la proposta sulla quale lunedì sera i consiglieri saranno chiamati a discutere. A lanciare l’idea la rappresentante di Pensare solidale Josè Castiglione, che attraverso una mozione chiede che ogni seduta venga ripresa e diffusa in streaming, venga registrata e trasmessa in podcast attraverso il sito istituzionale dell’ente. D’altronde, in un’epoca altamente digitalizzata, dove le immagini corrono sulla rete, sembra impensabile che un consesso, il luogo democratico per eccellenza della città dove si prendono decisioni importanti per la collettività, rimanga quasi anonimo. Sulla proposta dovrebbe esserci l’adesione bypartisan di tutte le fazioni, l’unica incognita però riguarda i costi da dovere affrontare.

Anche se oramai, con le tecnologie a disposizione, per tali trasmissioni gli investimenti possono ritenersi molto bassi. Quella sulla ripresa dei Consigli comunali non è l’unica mozione presentata da Castiglione e all’ordine del giorno lunedì. Pensare solidale chiede l'istituzione e la predisposizione di un regolamento di funzionamento della consulta delle associazioni, ed un’altra per la predisposizione di un regolamento di funzionamento della consulta giovanile e la relativa costituzione.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X