SERIE B

Nissa Rugby, il sogno del ripescaggio rischia di svanire

di
La formazione di Firenze si è iscritta al medesimo campionato della serie cadetta, non lasciando quel posto libero a cui aspirava la società nissena

CALTANISSETTA. Si affievolisce il sogno di ripescaggio in serie B per la Nissa Rugby, che comunque è già al lavoro per la prossima stagione agonistica. La serie cadetta per il sodalizio nisseno della famiglia Lo Celso, sembra un po' allontanarsi, visto che il Firenze Rugby si è inscritta al medesimo campionato di B, e quindi non lasciando quel posto libero a cui potevano accedere i nisseni, però si aspetta sempre con la speranza che altre società italiane non riescano ad iniziare tale campionato.

Proprio per questo lo staff tecnico nisseno composto dal team manager Granata e dal neo allenatore Salvatore Garozzo insieme al vice presidente e giocatore Andrea Lo Celso stanno facendo tutto il necessario per presentare una rosa più competitiva possibile, in modo tale che se si trovasse ripescata riesca ad effettuare un buon campionato e possa ben figurare tra le big di serie B, e se invece rigiocasse in serie C sia stavolta promossa direttamente alla serie maggiore.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X