IL PIANO

Rifiuti, porta a porta e «premi» con la differenziata a San Cataldo

di
Il Comune vara il nuovo sistema di raccolta che sarà presentato ai cittadini in un’assemblea. Previsti cassonetti «intelligenti» per accedere ad alcuni sconti

SAN CATALDO. San Cataldo si prepara ad una vera e propria «rivoluzione» per quanto riguarda il conferimento e lo smaltimento dei rifiuti solidi urbani. A tale proposito domani alle 18,30, nella sala Borsellino di Palazzo delle Spighe, l'amministrazione comunale, spiegherà alla cittadinanza il Piano Rifiuti. La giunta ha presentato la futura strategia riguardante igiene pubblica, raccolta rifiuti e differenziata: in quest'ultimo ambito, prevista l'attuazione del sistema dicotomico, con l'utilizzo del «porta a porta» in centro storico e l'istituzione di isole ecologiche con cassonetti «intelligenti», nelle altre zone della città.

L'incontro servirà per spiegare ai cittadini tutti i dettagli del Piano Rifiuti proposto dall'esecutivo e in seguito ratificato dal Consiglio comunale, piano che è stato tradotto in un bando trasmesso a marzo all'Urega e per il quale si attende ormai soltanto il procedere della normale burocrazia.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X