FORZE DELL'ORDINE

Commercianti nel mirino a Gela, colpi di pistola contro le saracinesche

GELA. Commercianti nel mirino della malavita, a Gela. Tre intimidazioni, a colpi di pistola, sono state messe a segno durante la notte contro le saracinesche di un bar, un negozio e contro l'abitazione di un esercente. Non ci sono feriti. Per le forze dell'ordine potrebbe trattarsi di un'offensiva del racket delle estorsioni, anche se
le vittime negano di avere ricevuto minacce o richieste di denaro.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X