AL BIO-CLUSTER

Expo, al via settimana delle "Terre del Nisseno"

MILANO.  Laboratori creativi di pittura e scultura per ragazzi, attività didattiche, mostre, spettacoli e show cooking. Da lunedì il Cluster biomediterraneo inaugura la settimana dedicata al Gal «Terre del Nisseno», che rappresenta il territorio del centro della Sicilia tra le province di Enna, Agrigento e Palermo, cui appartengono 16 Comuni.

Alle 10.30 verranno avviate le attività dedicate alla salute e buona alimentazione, il panificatore Maurizio Spinello insegnerà l'arte di fare il pane e i biscotti secondo le antiche tradizioni e l'utilizzo di antichi grani siciliani. Alle 11.30, tutti i giorni della settimana, si prevede il «Laboratorio di scultura» a cura del maestro Leonardo Cumbo, artista poliedrico, considerato tra gli scultori siciliani contemporanei più rappresentativi del momento, ha fondato il suo leitmotiv sull'ironia espressiva che rappresenta sia attraverso la creazione di sculture e istallazioni polimateriche multimediali e interattive, che attraverso la scultura e l'assemblaggio di grossi monoliti.

Saranno riprodotti i «pani» di San Giuseppe ma, soprattutto, i pani, dolci e piatti variopinti di antica eredità araba, normanna e spagnola, realizzati dagli artigiani nel periodo pasquale.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X