CALTANISSETTA

Stretto Giordano, fuoco all’ex discarica comunale

di

CALTANISSETTA. Un incendio fa riaccendere i riflettori sulla discarica di contrada "Stretto Giordano". Il rogo, circoscritto fortunatamente in tempi rapidi dai vigili del fuoco, è partito da un punto dove - come è stato accerato - la rete di recinzione era stata tagliata.

L'ipotesi dell'autocombustione non viene esclusa anche se l'assessore ai Lavori Pubblici Amedeo Falci accorso a "Stretto Giordano" e con lui agenti della sezione di Pg Ambiente e Sanità mostra di avere ben altre convinzioni. «Il fatto - ha dichiarato - che il rogo abbia avuto origine proprio dal punto in cui la recinzione si presentava danneggiata a mio avviso dimostra che il gesto ha avuto matrice dolosa. Domani sull'episodio presenterò regolare denuncia contro ignoti».
Proprio mercoledì la Regione aveva dato il via libera al progetto per la messa in sicurezza e la definitiva chiusura della ex discarica comunale di contrada "Stretto Giordano" il cui funzionamento è al centro di una inchiesta della magistratura. L'ok dell'assessorato regionale però è condizionato dai pareri obbligatori di Provincia e Genio civile che non sono ancora arrivati.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook