SANITA'

La seduta sul «Punto nascita» al teatro all’aperto a Mussomeli

di
Mercoledì in programma la riunione straordinaria per discutere del rischio di chiusura del reparto. Valenza: «C’è l’adesione dei sindaci della zona»

MUSSOMELI. Nato per ospitare eventi teatrali e di spettacolo, il prossimo mercoledì il Teatro all’aperto accoglierà un’iniziativa politica come il Consiglio comunale. Per la prima volta il Teatro «Genco» da arena di divertimento si trasformerà in un’arena impegnata, e i consiglieri si sentiranno, almeno per un giorno, quasi come gli antichi greci o gli altrettanto antichi romani. Una seduta straordinaria, in un’insolita cornice quindi e aperta al pubblico. Argomento della riunione consiliare la minaccia sulla chiusura del Punto nascita che potrebbe già dal primo ottobre “sbaraccare” e chiudere. Visto il periodo e per tentare di richiamare il maggiore numero possibile di persone, il presidente del Consiglio comunale Gero Valenza, con il placet dell’amministrazione Catania, ha deciso di indire la riunione all’interno di un luogo mai stato incline ad accogliere iniziative del genere.

«Lo scorso 27 luglio - scrive Valenza - il Consiglio comunale con deliberazione faceva voti al Governo regionale, con particolare riferimento all’assessore alla Salute, affinché valutasse attentamente tale richiesta e si facesse carico del mantenimento del Punto nascita del presidio ospedaliero mussomelese. I comuni della zona hanno aderito a tale iniziativa approvando in Consiglio comunale l’ordine del giorno trasmesso da questo stesso Comune». Valenza sottolinea la necessità di “tornare in Consiglio comunale in adunanza aperta con la partecipazione dei sindaci e dei presidenti dei consigli comunali interessati”. Premesse necessarie perciò all’indizione della seduta straordinaria: «Il Consiglio comunale - scrive Valenza - è convocato, di concerto con l’Amministrazione comunale e in considerazione del valore sociale dell’argomento da trattare, in via eccezionale, all’interno del Teatro all’aperto Salvatore Genco, in sessione pubblica urgente in adunanza aperta per trattare l’importante argomento sul mantenimento del punto nascita del presidio ospedaliero di Mussomeli». La seduta è fissata appunto per mercoledì 19 agosto alle 17,30. (*GITA*)

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X