IL CASO

Cimitero di Caltanissetta, loculi non assegnati da oltre sei anni

di
I consiglieri del Pd: «Ci sono mille lotti da attribuire e c’è la graduatoria, l’inerzia degli uffici produce dei danni economici al Comune e alla città»

CALTANISSETTA. Loculi cimiteriali non assegnati, nonostante le richieste avanzata da diversi anni da molti cittadini. Un argomento ripreso dai consiglieri del Pd Annalisa Petitto e Francesco Dolce. Adesso che hanno raccolto le rimostranze di molti cittadini hanno presentato una specifica interrogazione al sindaco «per sbloccare - come scrivono - una vicenda assurda che non si risolve ad oltre sei anni, ovvero dall'avviso pubblico con il quale si invitavano i cittadini a fare richiesta di assegnazione di loculi cimiteriali.

Da allora, malgrado la graduatoria sia ormai definita, con criterio cronologico, inspiegabilmente gli uffici non la esitano, bloccando l'acquisizione degli oneri dovuti, (che sarebbero ossigeno per le casse comunali!)e creando un danno alla economia del settore edile che potrebbe generare occupazione. I due consiglieri parlano di «mala gestione burocratica intollerabile». Da qui la interrogazione per esitare le richieste di assegnazione dei loculi cimiteriali relativi al periodo che va dal 2009 al 2015 con un arretrato quindi di sette anni.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X