PALAZZO DEL CARMINE

"Mini cantieri", un flop a Caltanissetta

di
Si parte ma a ranghi ridotti, anzi, ridottissimi. Non più tre mesi di lavoro, ma un paio di settimane per tutti quelli che sono inseriti in graduatoria

CALTANISSETTA. Si parte con i mini cantieri di servizio, ma a ranghi ridotti, anzi ridottissimi. Non più tre mesi di lavoro, ma un paio di settimane per tutti quelli che sono stati inseriti in graduatoria e che con l’inizio della prossima settimana dovranno essere sottoposti a visita medica obbligatoria. Poi ci sarà l’avviamento vero e proprio al lavoro ed il tutto dovrebbe avvenire entro la prossima settimana.

La graduatoria comprende circa 170 lavoratori che facevano parte integrante della graduatoria dei cantieri si servizio non più finanziata dalla regione. I quattrini circa 50 milioni di euro che dovevano servire per tutti i comuni dell’isola sono stati ridotti prima a 25 milioni, poi a cinque milioni e infine a zero. I quattrini grazie alla solerzia dei dirigenti regionali sono ritornati nella casse dello Stato.

Adesso di quei cantieri resteranno solo i progetti che l’amministrazione comunale per correre ai ripari e scongiurare eventuali azioni di protesta da parte dei lavoratori ha pensato di fare in proprio finanziando per circa 70 mila euro dei mini cantieri destinati a progetti che riguarderanno i quartieri cittadini, fino ad esaurimento della somma. Ma se dovranno lavorare tutti gli aspiranti inseriti utilmente in graduatoria si dovranno necessariamente ridurre le ore. Saranno impiegati sedici lavoratori per ogni cantiere che si occuperanno di piccoli interventi di manutenzione nel settore della segnaletica stradale, della piccola manutenzione di marciapiedi e soprattutto (tre cantieri) saranno utilizzati per la bonifica e la sistemazione dei quartieri del centro storico e la manutenzione del verde cittadino. Per il pagamento dei lavoratori l’amministrazione si avvarrà dell’acquisto di voucher dall’Inps.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X