CALTANISSETTA

Caccia ai posti al mercatino di via Ferdinando I

di
C’è spazio solo per centotrenta espositori che potranno avere accesso se riusciranno a dimostrare di avere le carte in regola

CALTANISSETTA. Sarà una giornata cruciale per il commercio in forma ambulante su aree pubbliche. Per la seconda volta nell'ultimo decennio il mercatino è costretto a "sloggiare" dalla sua naturale sede di Pian del Lago per trasferirsi in via Ferdinando I dove l'area espositiva è di gran lunga più piccola.

Ci sarà posto solo per centotrenta espositori che potranno avere accesso solo se potranno dimostrare di avere le carte in regola con le autorizzazioni. Le bancarelle (sei metri per quattro) andranno ad occupare la corsia a scendere (lato scuola) dell'arteria dove, stante l'eccezionalità del momento, non ci sarà la preventiva assegnazione di spazi. Chi arriva per primo insomma andrà a sistemarsi dove riterrà opportuno.

Il mercatino si sposta a "Balate Pinzelli" per un solo giorno perché il grande piazzale antistante lo stadio "Tomaselli" da giorni è occupato dal luna park.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X